Blog

Smaltimento amianto eternit: come fare

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’Amianto Eternit è uno dei materiali più nocivi creati dall’uomo. Nonostante fin dagli anni Settanta la sua produzione sia stata interrotta – almeno in Italia – questo materiale “eterno” continua a mietere vittime, disperdendo particelle nocive.

Oggi parliamo dello smaltimento amianto eternit, e di come gli esperti siano in grado di realizzarlo nel modo più sicuro possibile - per loro e per te.

Leggi tutto...

Pulizia industriale: la tua immagine passa anche dall’esterno

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La pulizia industriale e aziendale rappresenta una delle attività in grado di contribuire concretamente alla tua immagine aziendale. La nostra azienda deve rispecchiare il nostro modo di lavorare, sia all'interno che all'esterno. trasmettere cura, attenzione ai particolari è sicuramente positivo.

Ma tenere in ordine esterno ed interno della propria azienda non è semplice: spesso la si trascura per mancanza di tempo o difficoltà a mantenere costantemente nel tempo il proposito di pulire.

Leggi tutto...

Rifiuti tatuatori e centri estetici: come smaltirli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tatuatori e centri estetici producono alcuni rifiuti identificati con il codice CER 180103, considerati dunque pericolosi. Questi rifiuti sono: aghi, siringhe, lame, vetri, lancette, pungi dito, testine di rasoi e bisturi monouso.

Con il Decreto “Salva Italia” del 2016, la gestione di questi rifiuti si è semplificata di molto, perché non richiede più la compilazione del questionario di carico e scarico, del Mud e del formulario di trasporto rifiuti. 

Tuttavia, data la loro pericolosità in quanto oggetti taglienti e potenzialmente infettivi, occorre sapere bene come muoversi riguardo al loro smaltimento.

Leggi tutto...

Verde aziendale: cinque motivi per avere una zona green

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Niente di meglio di un prato verde con alberi e siepi per passare una giornata all’aperto. Anche a lavoro! La possibilità di fare una pausa pranzo all’aria aperta e all’ombra, o di poter lavorare guardando dalla finestra un bel panorama è sicuramente un vantaggio che non tutti possono permettersi.

Molte aziende si stanno muovendo verso la creazione di aree verdi aziendali in grado di migliorare l’aspetto estetico degli edifici, facendo al contempo qualcosa di utile per l’ambiente. Ma non solo.

Leggi tutto...

GDPR e distruzione documenti: ecco cosa cambia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Con la nuova GDPR (General Data Protection Regulation) la situazione "documenti riservati" inizia a diventare un po' più complessa. Vediamo cosa succede con questo nuovo regolamento e come andrà ad influenzare il tema della distruzione documenti. 

Leggi tutto...

Pagina 1 di 4