Bonifica amianto Brescia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Hai necessità di effettuare una bonifica da amianto a Brescia o provincia? Ecology è la tua soluzione.

 

Ecology Snc è un’azienda composta da esperti del settore che operano nel territorio di Brescia e in tutto il Nord Italia, offrendo un servizio professionale di bonifica delle aree contaminate dall’amianto. Solitamente troviamo l’amianto nella sua forma più comune, ovvero il cemento-amianto, utilizzato in passato per la realizzazione di coperture e tubazioni idrauliche. Ecology è attrezzata per compiere le operazioni di bonifica e smaltimento sia dell’amianto friabile che dell’amianto compatto, iniziando dalla mappatura e dall’identificazione delle parti contenenti amianto e gestendo in modo preciso e puntuale anche le questioni burocratiche e amministrative.

Ad oggi, tutte le strutture che in passato sono state rivestite o coperte con lastre di amianto, dovrebbero per legge procedere con le operazioni di bonifica, avvalendosi di personale qualificato in grado di operare in totale sicurezza attraverso l’utilizzo di attrezzature specifiche quali: piattaforme aeree, sollevatori telescopici, unità di decontaminazione e dispositivi di protezione individuale.

Il processo di bonifica dell’amianto può essere eseguito in 3 modalità: rimozione, incapsulamento, confinamento.

 

RIMOZIONE AMIANTO:

Il processo di rimozione dell’amianto garantisce il miglior risultato finale, in quanto comporta l'eliminazione totale di ogni potenziale fonte di pericolo. Esistono però degli aspetti negativi per questo tipo di intervento e sono:

  • alto rischio per il personale addetto ai lavori
  • alto rischio per l' ambiente circostante
  • produzione di rifiuti speciali che devono essere correttamente smaltiti
  • istallazione di una nuova copertura in sostituzione dell'amianto rimosso
  • costi elevati e lunghi tempi di realizzazione

 

INCAPSULAMENTO AMIANTO:

Attraverso tale procedura l’amianto subisce un trattamento con prodotti penetranti e ricoprenti che hanno la funzione di inglobare le fibre di amianto nocive, ripristinare l'aderenza al supporto e costituire una pellicola protettiva sulla superficie esposta.

In questo caso i tempi d' intervento sono minori e quindi i costi più contenuti, si evita inoltre la produzione di rifiuti tossici che richiedono uno smaltimento speciale e non è necessaria l’installazione di una nuova copertura. Questo metodo risulta particolarmente indicato per il trattamento di materiali poco friabili come per esempio le coperture in amianto-cemento integre e non deteriorate. Il principale inconveniente è ovviamente la permanenza del materiale tossico all’interno della struttura in quanto la procedura di incapsulamento dell’amianto non risolve in maniera definitiva il problema.

 

CONFINAMENTO AMIANTO:

Questo metodo consiste nella sovrapposizione di uno strato rigido al materiale contenente amianto, tale strato rigido serve a proteggere ed inertizzare il materiale contaminato impedendone l’avanzamento del degrado e la polverulenza. Si tratta di un intervento particolarmente indicato nella bonifica di aree limitate, in quanto si procede con l’isolamento dell’elemento pericoloso senza intervenire in modo globale su tutta la struttura.

Rispetto alle operazioni di incapsulamento amianto, il confinamento comporta la realizzazione di una barriera resistente agli urti che deve però essere mantenuta in ottime condizioni. E’ consigliabile nel caso in cui ci sia la necessità di ottenere anche un buon isolamento termico e impermeabilizzazione della struttura. Per contro l’intervento richiede l’impiego di materiali leggeri e non elimina definitivamente il problema rendendo necessario, come nel caso dell’incapsulamento, un programma di controllo e manutenzione periodico.

 

Ecology oltre ad operare all’interno dei confini della provincia di Brescia, è in grado di servire in modo capillare anche le province limitrofe, comprese le aree di Milano, Bergamo, Cremona, Mantova, Verona.