Rifiuti ospedalieri

Smaltimento rifiuti sanitari e ospedalieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ritiro e smaltimento rifiuti sanitari e ospedalieri

Ecology gestisce il ritiro e lo smaltimento dei rifiuti ospedalieri potenzialmente infetti. I rifiuti sanitari sono classificati come rifiuti speciali, pertanto devono essere gestiti e trattati secondo regole e norme specifiche, come descritto nel DPR 254/2003.

Rifiuti ospedalieri e sanitari: categorie e suddivisioni

Le categorie merceologiche interessate sono le seguenti:

• Ospedali
• Cliniche
• Case di cura
• Case di riposo
• Studi medici
• Ambulatori
• Studi dentistici
• Studi odontoiatrici
• Oculisti
• Laboratori di analisi
• Veterinari
• Farmacie
• Aziende produttrici e/o distributrici di farmaci
• Centri estetici
• Operatori del tatuaggio, trucco estetico e piercing

I rifiuti speciali sanitari sono suddivisi in 7 tipologie (Art. 1 comma 5 del Decreto):

A. rifiuti sanitari non pericolosi
B. rifiuti sanitari assimilabili agli urbani
C. rifiuti sanitari pericolosi non a rischio infettivo
D. rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo
E. rifiuti sanitari che richiedono particolari modalità di smaltimento
F. rifiuti da esumazioni e estumulazioni
G. rifiuti speciali prodotti al di fuori delle strutture sanitarie, che come rischio risultano analoghi ai rifiuti pericolosi a rischio infettivo

Ognuna di queste categorie è soggetta a specifici trattamenti e modalità di gestione.

Rifiuti sanitari pericolosi e a rischio infettivo: come smaltirli

In Italia ogni giorno vengono prodotte tonnellate di rifiuti sanitari. Una buona percentuale di essi è classificata come rifiuto speciale ospedaliero, ovvero rifiuti potenzialmente pericolosi che devono essere trattati e smaltiti in modo adeguato per scongiurare qualsiasi possibilità di infezioni, contagi o contaminazioni.

I rifiuti sanitari a rischio infettivo sono costituiti da materiale di medicazione, strumenti e materiali monouso, denti e parti anatomiche contaminate da liquidi biologici, piastre e terreni di coltura contaminati da agenti patogeni provenienti da laboratori di microbiologia, rifiuti taglienti quali aghi, siringhe, lame.

Ecology offre il servizio di smaltimento dei rifiuti sanitari pericolosi per tutto il nord Italia. Supportiamo le strutture sanitarie interessate attraverso servizi di consulenza, l’espletamento delle pratiche amministrative e lo smaltimento dei materiali potenzialmente infetti. Tutti questi delicati procedimenti sono gestiti da personale specializzato, con mezzi autorizzati che conferiscono i rifiuti sanitari in strutture apposite.

Contattaci

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com